top of page

VALLE D'AOSTA

La Valle d'Aosta si incunea fra i gruppi montuosi più alti delle Alpi (Monte Bianco, Monte Rosa, Cervino, ...) e ospita quasi il 40% di tutta la superficie glaciale italiana. Un paradiso naturalistico ed escursionistico.

La Valle d'Aosta, come le Dolomiti, ha qualcosa di magico — sarà la simmetria e linearità della sua valle, sarà l'escursione verticale dai 530 metri di Aosta ai 4810 metri del Monte Bianco, sarà la sua cultura centenaria o la sua cucina. È un fascino calmo e contemplativo che ti prende quando passeggi di fronte ai bastioni rocciosi del Monte Bianco fra prati in fiore, o quando ti avventuri in valli più remote della parte sud della Valle d'Aosta.

Il fiore all'occhiello della Valle d'Aosta sono le due valli simmetriche e rettilinee che abbracciano il Monte Bianco — il gruppo montuoso più alto d'Europa. La Val Veny e la Val Ferret sono talmente simmetriche ed esteticamente perfette che sembra quasi impossibile che siano frutto di una mano inconsapevole. Per entrambe, le escursioni più belle si arrampicano sul versante opposto rispetto al gruppo del Monte Bianco, offrendone viste incredibili — immancabili le escursioni al Monte Fortin, al Rifugio Bertone e alla Testa de la Tronche, e al Rifugio Bonatti. Courmayeur e i villaggi vicini si prestano alla perfezione per un soggiorno di piú giorni per esplorarne bene le valli.

La seconda parte piú famosa della Valle dAosta è la Valtournanche e Cervinia, storica stazione escursionistica e sciistica a 2000 metri di quota, ai piedi della piramide del Cervino. Il lato sud del Cervino, un pinnacolo di roccia friabile attaccato ad una faglia di roccia dura, è meno noto esteticamente del lato nord, ma altrettanto spettacolare.

Se cercate valli piú tranquille e remote, in Valle d'Aosta ne trovate tante. Disposte a pettine a nord e a sud del solco principale della Valle d'Aosta, offrono tante altre escursioni, dominate da scarso sviluppo turistico e da una fauna incredibile (specialmente nel Parco Nazionale del Gran Paradiso, dove incontrare stambecchi o camosci è quasi la norma). Preparatevi a dislivelli considerevoli, perché queste valli sono lunghe e profonde, e poche strade ne risalgono i versanti.

La Valle d'Aosta è percorsa da 2 trekking — l'Alta Via 1 e l'Alta Via 2 della Valle d'Aosta — e dal famoso e spettacolare Tour del Monte Bianco, un giro ad anello completo dell'intero gruppo del Monte Bianco. C'è chi lo fa di corsa in un giorno, chi in 15 giorni — a te la scelta!

LE MIGLIORI ESCURSIONI

MAPPA

bottom of page